Musei

TEA, Tenerife Espacio de las Artes

Espacio de las Artes situato a Santa Cruz-La Laguna

TEA, Tenerife Espacio de las Artes

Il TEA, Tenerife Espacio de las Artes, promosso dal Cabildo de Tenerife, è un’opera degli architetti Jacques Herzog, Pierre de Meuron e Virgilio Gutiérrez. Questa nuovo spazio culturale, con 20.622 metri quadrati edificati, ospita inoltre l’Instituto Óscar Domínguez, il Centro de Fotografía Isla de Tenerife e la biblioteca della Red Insular. Si tratta di un’idea innovativa, non solo per l’isola, ma per tutte le Canarie, poiché costituisce un’infrastruttura culturale senza precedenti nell’Arcipelago, con una chiara vocazione contemporanea: riunire l’arte frutto dei nuovi cambiamenti tecnologici della nostra società.
È situato nel centro storico recuperato della città di Santa Cruz de Tenerife, sul lato destro del Barranco de Santos, fra il Mercato della Recova e la Chiesa della Concepción, di fianco al Museo de la Naturaleza y el Hombre. È dotato di un design che favorisce un’apertura verso l’esterno dei suoi spazi interni, mentre 1200 vetri di 720 misure e forme forniscono luce e dinamismo a tutto il complesso. Il centro dispone di diverse zone comuni: sala atti, negozio, caffetteria, una piazza semicoperta e due sale mostre, di cui una ospita una permanente di Óscar Dominguez e l’altra una mostra temporanea.

 

Dati di interesse

TEA, Tenerife Espacio de las Artes

En la misma zona: Contemporanea, Monumenti