FESTA DI SANT’ANDREA - Tradizioni - Tenerife

Festa di Sant’Andrea

Festa di Sant’Andrea
cerrar
Inviare pagina via mail

Questa tradizione viene celebrata la notte del 29 novembre. Giovani e meno giovani scivolano su tavole di legno lungo la ripida calle del Plano (Icod de Los Vinos). Al rumore delle tavole si aggiunge il profumo del vino nuovo. Al chiaro di luna, i vendemmiatori del luogo stappano i vini ottenuti dall'ultima vendemmia con un rituale che si ripete in molte altre località.

A Puerto de la Cruz nella stessa serata si festeggiano i Cacharros, una tradizione che consiste nel legare lattine e barattoli a un corda metallica per poi trascinarla lungo le strade. Giovani e turisti si riuniscono in Plaza del Charco per tirare "a verga" innumerevoli barattoli e oggetti vecchi che sbattono a terra facendo rumore lungo le strade. Nella stessa piazza si svolge la "Castañada", evento festivo nel quale è possibile degustare i prodotti tipici dell'isola: castagne, cernia, impasto di gofio (farina di mais e altri cereali tostati, tipica delle Canarie), patate dolci, vino.

  • Dove: Icod de los Vinos e Puerto de la Cruz.
  • Quando: 29 novembre.
cerrar
Come arrivare a:

Festa di Sant’Andrea

Apri su Google Maps
Contatto

Festa di Sant’Andrea