FAUNA - Il Parco Nazionale del Teide - Tenerife

Fauna

Il Parco Nazionale del Teide
Fauna del Teide
Añadir al cuaderno de viajeEliminar del cuaderno de viaje
cerrar
Inviare pagina via mail

Cammini circospetto tra i cespugli e all'improvviso ti senti come se fossi tornato bambino e giocassi a fare l'esploratore. Lente d'ingrandimento e binocolo alla mano, insegui ogni insetto o uccello che si imbatta sulla tua strada, cercando di individuare sulla guida di quale specie si tratti, delle sue peculiarità e caratteristiche. Approfitta per scoprire animali che non avevi mai visto prima. Nel parco del Teide vivono innumerevoli specie endemiche che non troverai in nessun altro luogo.

Con un'estensione di circa 20.000 ettari, il Parco Nazionale del Teide ospita curiose specie animali. Tra i vertebrati presenti nel Parco spiccano rettili endemici come la lucertola, il salamantino o la salamandra di Tenerife e la luscengola o fienarola. La gallotia delle Canarie (Gallotia galloti galloti) è l'animale più emblematico del Parco Nazionale.

L'avifauna del Parco è costituita da una ventina di specie, soltanto la metà delle quali nidifica qui abitualmente. Le più frequenti sono: il fringuello blu del Teide, la pispola di Berthelot, il canarino selvatico e il gheppio, il rapace più grande dell'isola. Altre specie più difficili da avvistare ma che convivono nel Parco sono l'averla maggiore (Lanius excubitor), la cincia (Parus caeruleus teneriffae) o il luì piccolo (Phylloscopus collybita).

I pipistrelli, dal canto loro, sono gli unici mammiferi nativi del Parco, rappresentati sul territorio da ben cinque specie. La più diffusa è la nottola minore (Nyctalus leisleri) e quella endemica delle Canarie è l'orecchione di Tenerife (Plecotus teneriffae). Le altre sono state introdotte nel Parco, come i restanti mammiferi della zona quali il muflone, il coniglio, il gatto selvatico, il riccio algerino o il muflone corso.

Tuttavia, gli invertebrati sono gli animali maggiormente rappresentati nel Parco Nazionale del Teide, con oltre 1.400 specie e un significativo tasso di endemicità (oltre il 40 per cento). Spiccano in particolare ragni, scarabei, ditteri, emitteri o imenotteri. Inoltre la fioritura primaverile attira innumerevoli insetti, tra i quali abbondano tisanotteri, cimici, scarabei, farfalle, vespe, ecc. Inoltre attirano le api da miele (Apis mellifera), che consentono agli apicoltori di produrre un nettare di grande qualità.

Si ricorda in ogni caso che nessuna delle specie animali che si trovano qui sono pericolose per l'uomo.

Specie principali che si possono trovare nel Parco Nazionale del Teide:

    Animali

  • Riccio algerino (Aetechinus algirus)
  • Gallotia delle Canarie (Gallotia galloti galloti)

    Uccelli

  • Canarino selvatico (Serinus canaria)
  • Pispola di Berthelot (Anthus b. Berthelotti)
  • Luì piccolo (Phylloscopus Collybita canariensis)
  • Rondone (Apus u. Unicolor)
  • Piccione selvatico (Columba livia canariensis)
  • Gheppio (Falco tinnunculus canariensis)
  • Corvo (Corvus corax tingitanus)
  • Pernice sarda (Alectoris barbara)
  • Fringuello blu del Teide (Fringilla t. Teydea)