PESCE - Prodotti di Tenerife - Tenerife

Pesce

Ingrediente tradizionale della gastronomia di Tenerife
PESCE
cerrar
Inviare pagina via mail

La ricchezza della fauna marina che vive lungo le coste di Tenerife è apprezzabile anche nelle deliziose ricette preparate con il pesce fresco. Per molti secoli la popolazione dell'isola si è alimentata grazie alla generosità del mare e ancora oggi molte famiglie vivono di pesca. Praticamente in tutti i paesini costieri di Tenerife è possibile comprare pesce appena pescato o assaggiare una gustosa ricetta a base di pesce del giorno in un ristorante con vista sull'oceano Atlantico. Anche nei mercati delle località più grandi è possibile trovare facilmente pesce fresco di grande qualità.

Le grandi profondità che raggiunge la costa di Tenerife e l'influenza della Corrente del Golfo fanno del mare che circonda l'isola l'habitat ideale per pesci pappagallo, sardine, pagelli, cernie, merluzzi, sciarrani, sugheri, seppie e sgombri, per citarne alcuni. Si tratta delle specie più apprezzate nella cucina canaria, che prevede una preparazione che ne esalti il sapore. Si consumano in umido o fritti, accompagnati da salse o patate, ottenendo piatti di pesce davvero deliziosi. Ne è un buon esempio il pesce pappagallo, che viene catturato vicino alla costa e si serve accompagnato da papas arrugadas e mojo canario. La cernia è molto usata per le casseruole di pesce, molto diffuse nella zona nord di Tenerife. Il brodo di pesce viene usato per preparare l'escaldón, un piatto tipico molto popolare che vede protagonista anche l'impasto di gofio (farina di cereali tostati).

Ti potrebbe interessare anche...