TONNO MARINATO - Ricette e piatti - Tenerife

Tonno marinato

Ricetta di cucina tradizionale di Tenerife
cerrar
Inviare pagina via mail
I tonni rappresentano uno delle voci  più importanti della pesca nel mare, e sono varie le specie migratorie che passano per queste acque –inclusi gli apprezzati "barrilote" o "tonno bianco" e il "yelowfin tuna" o "rabil"- ma, curiosamente, non sono molti i modi di cucinarlo presenti nel ricettario tradizionale canario per un pesce così richiesto. Tra esse , una delle ricette più appetitose e popolari è quella del tonno marinato, che riunisce una dele linee più di spicco della cucina isolana,

come è quella dei prodotti marinati la cui qualità si basa, tra l’altro sugli eccellenti aceti che si possono trovare nelle Isole.

Preparazione: al tonno si deve togliere il sangue ben bene mettendolo per circa dieci minuti in acqua abbondante e sale. Una volta fatto, lo si lava bene per eliminare ogni residuo di sale e si taglia in fettine di un centimetro approssimatamente, o in pezzetti non molto grandi.
Si tritano a parte i denti d’aglio pelati e triturati, mezzo o un chicco di pepe piccante, a gusto,  la paprica e la punta di un cucchiaio di cumino pestato. Si aggiunge olio e si mescola bene fino a formare una pasta leggermente liquida, alla quale si aggiungono il timo, le foglie d’alloro, l’origano e finalmente il vino e l’aceto. In alcuni posti si usa solo un bicchiere intero di aceto. In questo caso, il vino es opzionale per togliere un poco  il sapore acido dell’aceto, dipendendo dal gusto di ciascuno. Si sala con precauzione (è preferibile modificarlo nel piatto che salarlo troppo durante la preparazione).

Il tonno si lascia riposare in questo preparato, in frigo per lo meno 24 ore affinchè arrivi al punto giusto di macerazione.

Per preparalo si prendono i pezzetti di tonno, si friggono e si mettono subito in una teglia. Nell’olio dove abbiamo fritto il tonno si versa il resto della salsa macerata e la si passa sul fuoco per asciugarla un po, e dopo averla scolata la si versa  la salsa ottebuta sul pesce.

Altri dati

INGREDIENTI:

1 Kg. di tonno, senza pelle e senza alisca

4 denti d’aglio

1 bicchiere grande di olio d’oliva extra vergine

1/2 bicchiere d’aceto

1/2 bicchiere di vino bianco preferibilmente invecchiato

1 punta di cucchiaio di paprica

Pepe nostrano

Origano

Timo

Foglie d’alloro

Cumino

Sale