Storia di Tenerife - Tenerife
  • Storia di Tenerife
  • Storia di Tenerife
  • Storia di Tenerife

Storia di Tenerife

Conquiste, battaglie, tradizioni, movimenti migratori, eruzioni vulcaniche... la storia di Tenerife è ricca di eventi e personaggi di grande importanza e interesse. Conoscere l'eredità storica dell'isola è fondamentale per comprenderne la realtà attuale, la cultura e il carattere della sua gente.

La storia di Tenerife è segnata da innumerevoli date, momenti cruciali per il futuro dell'isola. Tra queste spicca la conquista da parte della Corona di Castiglia nel 1496, il tentativo fallito di invasione di Santa Cruz (1797) da parte dell'ammiraglio britannico Orazio Nelson, l'emigrazione degli abitanti delle Canarie verso L'America nel XVIII secolo o le innumerevoli eruzioni vulcaniche documentate verificatesi sull'isola.

L'isola vanta innumerevoli personaggi illustri che si sono distinti nei più svariati ambiti: dalla scienza, alla ricerca, alla letteratura, alla cultura o alla pittura. Tra questi si possono citare il santo José de Anchieta y Llanera, il naturalista e antropologo Sabino Berthelot o uno degli scienziati più importanti del XIX secolo, Agustín de Bethencourt y Molina.

I guanches sono gli abitanti aborigeni che si trovavano sull'isola prima che la Corona di Castiglia la conquistasse nel 1496. Di questi primi abitanti, probabilmente di origine berbera e prevalentemente dediti all'agricoltura e all'allevamento, si conservano ancora oggi a Tenerife innumerevoli tesori archeologici, tradizioni, costumi, parole di origine guanche e affascinanti personaggi e leggende.

Tenerife è il luogo ideale in cui lasciare l'immaginazione libera di spaziare. Sull'isola si narrano grandi storie di amori impossibili, di isole che compaiono e scompaiono, di draghi dalle 100 teste, civiltà sotto il mare e addirittura di ufo, per sfidarti a scoprire quale sia il confine tra fantasia e realtà.