LAS LAGUNETAS - Altre aree naturali - Tenerife

Las Lagunetas

Zona protetta
Las Lagunetas
cerrar
Inviare pagina via mail
Completa el captcha

A Las Lagunetas ti addentrerai in un paesaggio prevalentemente boscoso nel quale predominano dolci pendii e gole profonde. L'avvolgente vegetazione, costituita per lo più da pini, svolge un ruolo importante nella conservazione delle falde acquifere e dei terreni attraverso il simbiotico rapporto con i venti alisei.

Oltre ai pini, vi si trova anche il monteverde (laurissilva) e alcuni fiori endemici, come il geranio. Nella foresta di Aguagarcía si conserva un'interessante esempio dell'antica laurissilva.

Comune: El Rosario, Candelaria, El Sauzal, La Matanza, La Victoria, Santa Úrsula e Tacoronte

Estensione: 3.800,1 ettari

Come arrivare:

È possibile arrivarvi da vari punti. Dal paese di La Esperanza, salendo in direzione del monte lungo la strada Grano de Oro, che parte dal Comune e passa dalla Chiesa Nostra Signora della Speranza. Questa strada culmina con una rotonda sulla quale bisogna prendere la strada per Madroño Goteras. Proseguendo su questa strada e a 800 metri dalla rotonda inizia la zona protetta di Las Lagunetas.

Da El Ravelo parte una strada asfaltata, la via Lomo de Piedras, che sale verso il monte e conduce a Las Calderetas, area ricreativa che si trova all'interno della zona protetta di Las Lagunetas. Un'altra strada che corre all'interno della zona protetta di Las Lagunetas, nel territorio comunale di Santa Úrsula, è il sentiero di Pino Alto, che parte dalla strada TF-3114 a Tamaide si conclude vicino al Collegio Pubblico Leoncio Estévez.

Inoltre, dai comuni di La Matanza, La Victoria e Santa Úrsula partono vari sentieri sterrati verso il monte che conducono a questa zona naturale protetta. Tuttavia questi accessi necessitano veicoli 4x4 e buone condizioni climatiche.

cerrar
Come arrivare a:

Las Lagunetas

Apri su Google Maps