MONTAÑA PELADA - Altre aree naturali - Tenerife

Montaña Pelada

Monumento Naturale
Montaña Pelada
cerrar
Inviare pagina via mail
Completa el captcha

Il Monumento Naturale di Montaña Pelada offre la possibilità di vedere come si forma un cono vulcanico a seguito di un'eruzione sottomarina. Potrai percorrere i suoi 1,5 chilometri quadrati e sfiorare tutte queste piante abituate a vivere in comunione con l'ambiente circostante, le psammofile (adatte ai terreni sabbiosi della zona), le euforbie e le tipiche formazioni vegetali dette cardonales. Tutte hanno un distinto aspetto esotico. lascia che le dune ti raccontino la storia che hanno visto per centinaia di secoli, sentiti come un bambino guardando una duna fossile che narra il fluttuare del livello del mare attraverso il lento scorrere del tempo.

Comune: Granadilla de Abona

Estensione: 152,7 ettari

Come arrivare:

Per arrivare a Montaña Pelada bisogna accedere attraverso la strada TF-1 e deviare all'uscita di San Isidro, prendendo la strada TF-64 in direzione Médano. Proseguendo lungo questa strada si arriva in località Médano e la strada TF-64 diventa Avda José Miguel Galván Bello che si conclude sul molo. A questo punto bisogna girare a sinistra e procedere in direzione La Jaquita o El Cabezo, lungo Avda Juan Carlos I. Alla fine della strada potrai parcheggiare l'auto ed entrare a piedi nell'area naturale protetta, attraversando il Barranco de La Barca.

È possibile accedere anche dall'altro lato della montagna. Bisogna prendere l'uscita della Zona Industriale Granadilla (Polígono Industrial de Granadilla-Acceso B) e proseguire in direzione ITER (Istituto Tecnologico delle Energie Rinnovabili). Da questa strada partono vari sentieri sterrati. Sono in cattive condizioni, quindi non si raccomanda di andare con un veicolo che non sia 4x4.

cerrar
Come arrivare a:

Montaña Pelada

Apri su Google Maps