CENTRO STORICO DI GUÍA DE ISORA - Centri storici - Tenerife

Centro storico di Guía de Isora

Centro storico di Guía de Isora
cerrar
Inviare pagina via mail
Completa el captcha

Il centro storico di Guía de Isora è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale nel 2009. Si tratta di un paese di grande fascino incastonato in un meraviglioso contesto naturale. tra la ricchezza paesaggistica del luogo spicca la Montagna di Tejina, dichiarata Monumento Naturale Protetto. Guardando verso nord potrai ammirare una veduta unica su Pico Viejo, mentre verso sud potrai contemplare la costa di Isora, bagnata dall'immensità dell'oceano Atlantico.

Addentrandoti nel cuore del paese potrai scoprire un patrimonio storico talmente meraviglioso che ti sorprenderà. La tua attenzione sarà catturata dall'architettura rurale tipica del XVIII secolo, che spicca tra gli edifici dei secoli XIX e XX. Potrai ammirare gli innumerevoli edifici civili e religiosi del XIX secolo, in ottimo stato di conservazione. Questi edifici sono esempi importanti dell'architettura ufficiale, domestica e religiosa, dell'epoca. La prima metà del XIX secolo fu caratterizzato da un positivo periodo economico, grazie alle entrate provenienti dagli emigranti ritornati da Cuba e dal Venezuela.

Rinfrescati presso una delle innumerevoli fontane e lavatoi che gli antichi abitanti usavano quotidianamente. Osserva l'irregolare tracciato delle vie, tipico dei centri antichi e ricco di forme irregolari. Sentiti un residente e percorri la calle de Abajo o la calle de Arriba. Ascolta il rumore dei tuoi passi mentre di addentri lungo la calle Tagoro o de La Vera. Perditi lungo qualche stretta viuzza e scopri i bellissimi angoli tranquilli che incontrerai sul tuo cammino.

Visita la Chiesa di Nostra Signora della Luce, il primo edificio religioso costruito a Guía de Isora nel XVI secolo. All'interno troverai degli autentici tesori. Scopri la bellezza delle pale d'altare e l'antichissimo mantello ricamato del XVIII secolo. Non perderti l'opportunità di scoprire i Cascinali di Aripe e Chirche, dichiarati Bene di Interesse Culturale, dove scoprirai un paesaggio dominato dal Malpaís. Ti sorprenderanno le capricciose forme lasciate dalle lingue di lava e la fusione dell'attività umana con la natura. Le origini Guanches e i costumi ottimamente conservati ti trasporteranno indietro nel tempo. Non perderti le singolari feste, come l'interessante Fiera della Mandorla, dove potrai ammirare la raccolta artigianale delle mandorle mediante messe in scena dei residenti che indossano i costumi tipici e dotati degli utensili che si usavano per svolgere questa operazione. La Giornata delle Tradizioni è un'altra festività importante, durante la quale i residenti indossano abiti degli anni 40, svolgono attività tipiche di quel periodo e fanno rivivere antiche pratiche.

L'Eremo di Tejina de Isora, situato sul Colle dei Panchos, è la testimonianza vivente delle sue origini, che risalgono al XVI secolo. Approfittane per fare una passeggiata attraverso il paese e impregnarti degli aromi del passato.

cerrar
Come arrivare a:

Centro storico di Guía de Isora

Apri su Google Maps