PALAZZO EPISCOPALE O CASA SALAZAR - Tradizionale - Tenerife

Palazzo Episcopale o Casa Salazar

Monumento storico situato a Santa Cruz-La Laguna
CASA SALAZAR
cerrar
Inviare pagina via mail
Il 23 gennaio 2006 l'edificio fu devastato dalle fiamme di un pauroso incendio, che ha ridotto in cenere l'inestimabile patrimonio artistico interno. È stata palazzo dei conti del Valle de Salazar, che ne commissionarono la costruzione nel 1664. La facciata è opera di Juan González de Castro Illada, realizzata nel 1681 dai maestri scalpellini Juan Lizcano e Andrés Rodríguez Bello.  

La sobria ed equilibrata terrazza, di tendenza barocca, rende a opinioni di molti questa facciata la migliore dell'architettura civile delle Canarie.

Prima di essere rilevato nel XIX secolo per essere la sede dei vescovi nivariensi e degli uffici della Curia, l'edificio ha ospitato il Casinò El Porvenir e qui Teobaldo Power ha composto buona parte dei suoi Canti delle Canarie.

All'interno, distribuite attorno a un patio con colonne che sorreggono le gallerie, conserva importanti esempi d'arte, con opere dei pittori Francisco Bonnin, José Aguiar, Mariano de Cossio, Manuel López Ruiz e Martín González, oltre a opere scultoree tra le quali spiccano i busti dei vescovi Rey Redondo e Fray Albino, di Mariano Benlliure.

cerrar
Come arrivare a:

Palazzo Episcopale o Casa Salazar

C/ San Agustín 28, 38201 San Cristóbal de La Laguna

Apri su Google Maps
Contatto

Palazzo Episcopale o Casa Salazar

C/ San Agustín 28, 38201 San Cristóbal de La Laguna