NICOLAS ESTÉVANEZ DE MURPHY - Scrittori - Tenerife

Nicolas Estévanez de Murphy

cerrar
Inviare pagina via mail
Completa el captcha

Nato a Las Palmas di Gran Canaria nel 1838, si trasferisce piccolissimo a La Laguna, città di cui era originaria la sua famiglia. Stimato militare, è arrivato a ottenere il titolo di Governatore di Madrid, Ministro della Guerra e Deputato della Prima Repubblica per Santa Cruz de Tenerife. Nel 1878 appare sulla Revista de Canarias il suo famoso poema Canarie, suddiviso in sette parti, da cui nasce il mandorlo come simbolo di insularità. Questo mandorlo si trovava nel giardino della casa in cui era cresciuta la madre. Sebbene la casa esista ancora nella zona di Gracia, l'albero è scomparso. Ha poi pubblicato un secondo volume di poesie, Musa canaria, oltre a Rastros de la vida e Fragmentos de mis memorias. È morto in esilio, a Parigi.