CONSERVAZIONE DEL VINO - Vini - Tenerife

Conservazione del vino

Conservazione del vino
cerrar
Inviare pagina via mail
Completa el captcha

La temperatura e la luce sono due dei fattori più importanti nella conservazione e nello stoccaggio del vino. Il calore lo danneggia molto, quindi si consiglia di evitare bruschi sbalzi di temperatura e di mantenere una temperatura ideale di 15°C, per quanto possibile. Mantenere una temperatura mite e costante favorisce l'invecchiamento della bottiglia e garantisce la qualità del vino. La luce, per contro, influisce negativamente sulla trasformazione chimica del vino: l'ideale è conservarlo al buio.

Conservare il vino in luogo ventilato, non troppo asciutto né troppo umido, assicurerà che il sughero regoli l'umidità del vino in maniera adeguata, senza ritirarsi né ammuffire. A tale fine le bottiglie dovranno essere sistemate in orizzontale, in modo che il vino sia a contatto con il sughero. Un'umidità compresa tra il 60 e l'80% in un ambiente ventilato aiuterà a conservare le qualità dei vini.

Si consiglia infine di conservare le bottiglie in luoghi lontani dagli odori intensi, per evitare che possano filtrare attraverso la bottiglia alterando il sapore e l'aroma del contenuto.