SALTO DEL PASTORE

Il salto del pastore è uno sport autoctono che consiste nell'attraversare le zone più scoscese e le gole dell'isola con l'unico aiuto di una pertica di legno con la punta metallica (strumento usato dai pastori). Questa pratica, che richiede grande abilità, era già in uso presso gli aborigeni delle Canarie per spostarsi saltando i grandi dislivelli del terreno. Oggi, non essendoci più questa esigenza, sopravvive soltanto come pratica sportiva.