GLI ALISEI - Climatologia - Tenerife

Gli alisei

Il clima di Tenerife è costantemente influenzato dai venti alisei
Gli alisei
cerrar
Inviare pagina via mail

Alla bontà climatica dell'isola di Tenerife, con i suoi 23°C di temperatura media annuale, contribuiscono in gran parte i venti alisei. L'orografia del terreno e la corrente marina fredda fanno sì che mentre la vegetazione delle cime del nord dell'isola beneficia dell'umidità che si accumula nella zona montana, sulla costa il clima risulta sempre mite e non raggiunge temperature estreme.

Il clima di Tenerife è dovuto alla combinazione tra l'influenza delle correnti oceaniche fredde, il calore dovuto alla sua vicinanza al tropico del Cancro, i venti alisei e l'orografia dell'isola. Benché alla posizione delle Canarie dovrebbe corrispondere un clima caldo e secco, data la vicinanza al continente africano, in realtà esistono dei curiosi contrasti tra il nord e il sud dell'isola. Il versante dell'isola esposto ai venti alisei è caratterizzato da un ambiente più umido e da precipitazioni più frequenti nelle zone intermedie e sulle cime. L'impressionante mare di nuvole che si apprezza dai punti più alti di Tenerife non è altro che la massa di nubi che si scontra con i pendii delle montagne e si blocca giungendo al nord dell'isola. La vegetazione e la flora di queste regioni, ma anche le gallerie sotterranee, traggono beneficio dallo scarico di acqua e umidità. Nello stesso processo, le cime di Tenerife proteggono il sud dell'isola dall'azione di queste nuvole, garantendo un clima estivo per tutto l'anno, specialmente nelle zone costiere.