Vini - Tenerife
  • Vini
  • Vini
  • Vini
  • Vini
  • Vini

Vini

Vini rossi, bianchi, rosati... scegli quello che preferisci o che ti incuriosisce di più e goditi un buon bicchiere di vino nell'atmosfera unica di Tenerife.

Il clima e la geologia dell'isola conferiscono qualità uniche per una produzione vinicola molto varia e davvero squisita.

Scopri la gastronomia di Tenerife

Per accompagnare i pasti, il dolce o semplicemente un tagliere di formaggi locali, il vino di Tenerife è la scelta migliore. Bianchi, rosati, rossi o Malvasia, tutti hanno insito nel loro gusto il clima e la particolare geologia dell'isola. Un centinaio di cantine offrono a Tenerife la possibilità di bere un buon bicchiere di vino in un contesto davvero privilegiato, all'interno della struttura o nei ristoranti in cui viene venduto il prodotto.

Da secoli la vite è anche una delle principali coltivazioni dell'isola. La vite giunse a Tenerife con i primi europei nel XV secoloe da allora è divenuta parte indispensabile della sua agricoltura. L'attenzione per una produzione che ha implementato moderne tecniche rispettose dell'ambiente, che al contempo preserva metodi tradizionali, in particolare per quanto riguarda la raccolta dell'uva, che avviene con particolare cura e attenzione, produce vini dagli aromi e dai sapori particolari, ideali per accompagnare i piatti della cucina locale. Si tratta di lavorazioni decisamente tipiche, risultato della natura vulcanica e atlantica di Tenerife.

L'isola vanta cinque regioni vitivinicole diverse: Tacoronte-Acentejo, Ycoden-Daute-Isora, Valle de la Orotava, Valle de Güímar e Abona. In queste zone, il ricco terreno vulcanico nel quale si coltivano le viti conferisce loro un carattere particolare e sfumature diverse.

Una menzione speciale merita il vino prodotto con uva Malvasia. Durante il XVI e XVII secolo la domanda da parte dell'Europa era incessante e le principali case reali del continente lo consumavano assiduamente. Anche William Shakespeare o Walter Scott ne parlano in alcune delle loro opere.

Da quando nel 1985 è stata conferita la prima denominazione di origine ai vini di Tenerife, la qualità e la personalità unica di questi vitigni coltivati su un terreno vulcanico hanno ricevuto quattro ulteriori denominazioni. La qualità dei vini dell'isola, prodotti nelle innumerevoli cantine disseminate lungo il territorio, è assicurata da figure di tutela internazionale le denominazioni di origine. Vantano questo riconoscimento i migliori vini delle regioni di Abona, Tacoronte-Acentejo, la Valle de Güímar, la Valle de La Orotava e Ycoden-Daute-Isora. Godono della ricchezza dei suoli vulcanici di Tenerife, dell'ottimo clima atlantico dell'isola e della cura e professionalità con cui vengono prodotti.