Arafo - Tenerife
  • Arafo

Arafo

Siamo davanti a uno dei comuni più incantevoli, ma anche meno conosciuti dell'isola. Arafo, situato alle medie altitudini del sud dell'isola, nasconde edifici storici di notevole bellezza, oltre a essere portatore di una straordinaria sensibilità musicale. ​

Il comune di Arafo si trova nella zona sud di Tenerife e occupa una superficie di 33,92 km². Spicca per l'importante patrimonio culturale e per una tradizione musicale particolarmente radicata; vanta infatti numerose bande musicali e associazioni, tanto che è noto come "il Paese della Musica".

Il comune vanta inoltre un affascinante paesaggio naturale, nel quale possiamo incontrare l'area protetta di Las Siete Lomas, il Barranco de Añavigo o il Volcán de las Arenas. Numerosi esempi di gallerie e sorgenti, oltre alla ricchezza di flora e fauna, completano il fascino naturale del paesaggio di Arafo.

Per quanto riguarda l'architettura di questo tranquillo paesino, spiccano edifici di grande interesse architettonico come la chiesa di San Juan Degollado, la parrocchia di Nostra Signora del Carmen o l'antico mulino e i lavatoi pubblici.

Il centro storico di Arafo si può percorrere lungo vari itinerari urbani. Molti dei monumenti e degli edifici principali si trovano nel centro della città, quindi è possibile scoprirli nel corso di una piacevole passeggiata di circa un'ora e mezza. Si consiglia di iniziare l'itinerario nel Señor del Pino per scendere verso l'Auditorium Juan Carlos I e il municipio, per continuare poi il percorso da questa zona.

Sentieri del territorio comunale

Arafo vanta inoltre dei sentieri che attraggono ogni anno gli appassionati di natura e sport. Il sentiero “Canal de Las Saletas-Galería del Risco Azul”, con una lunghezza di 2,5 chilometri, consente di conoscere, attraversando le coltivazioni, una parte del cammino che i pellegrini della zona nord di Tenerife invadono ogni anno in agosto per visitare la Madonna della Candelaria. I macchinari della Galería del Risco Azul sono peraltro in buono stato. Vicino al centro urbano di Arafo inizia un itinerario, per tutti i livelli di difficoltà, che si conclude nella zona nota come “Lo de Ramos”, e che consente di scoprire le rovine di gran valore storico e patrimoniale degli antichi edifici religiosi della zona. La Ruta de los Romeros, di media difficoltà, percorre l'intero territorio comunale, dalla vetta della montagna fino alla costa, e prevede una durata minima di sei ore. Attraversa luoghi molto diversi tra loro, di indiscusso valore paesaggistico e storico.

Forse ti potrebbe interessare

Galleria multimediale