Arico - Tenerife
  • Arico

Arico

​​

Mente nei nuclei abitati costieri di Tajao o El Porís è possibile godersi un tuffo e sedersi a un buon ristorante per assaporare del buon pesce fresco sapientemente cucinato, alle medie altitudini ci sono luoghi che riuniscono ottimi esempi dell'architettura tradizionale canaria. ​

Arico è il secondo territorio comunale più esteso di Tenerife e si trova nella zona sud dell'isola, tra Fasnia e Granadilla de Abona. È suddiviso in due agglomerati urbani, Arico el Viejo e Arico el Nuevo, e sulla costa spiccano i centri abitati di Tajao e di El Porís, famosi per le zone di balneazione e i ristoranti specializzati in prodotti freschi del mare.

Questi ristoranti litoranei sono soltanto una delle attrattive della gastronomia del luogo, nota per l'enorme qualità dei formaggi e dei vini di Arico. Sono inoltre molto famosi alcuni piatti come il puchero o il famoso pesce salato con le castagne di Arico el Viejo.

Per quanto riguarda il suo patrimonio, spiccano alcuni edifici di culto come la Chiesa di San Giovanni Battista (con un'originale torre campanaria in stile coloniale portoghese del XVII secolo), la Chiesa della Madonna della Luce o la Cappella di San Bartolomeo.

Dall'area ricreativa del Contador parte un sentiero di media difficoltà che consente di scoprire la gola di Tamadaya assieme alla parte alta della Villa de Arico e che si conclude ad Arico el Viejo.Un altro sentiero, un po' più semplice e che parte da Plaza de los Condes di Santa María de Abona nella Villa de Arico, ha come destinazione il nucleo abitato di El Río e consente di scoprire antichi sentieri ciottolati sopravvissuti al passare del tempo.

Forse ti potrebbe interessare

Galleria multimediale