Los Hachitos

Anche questa festa risale all'epoca degli aborigeni e si celebra il 23 giugno a Icod de los Vinos. I Guanches usavano fiaccole o torce preparate con legno di pino delle Canarie per fare luce di notte. Per questo gli antichi abitanti delle isole le accendevano per festeggiare il solstizio d'estate.

Gli “Hachos” (fiaccole) sono una specie di candelabri alti due o tre metri, fatti di legno che culminano con barattoli avvolti in stracci imbevuti di petrolio usati per accendere le torce. Sono decorati con rami, fiori e nastri. Al calar della sera si accendono i falò e ha inizio la sfilata da La Vega all’Amparo, accompagnata dalla musica del tajaraste; (unico ballo tramandato dai Guanches) che si unisce all'allegria dei residenti.Si preparano anche gli "Hachitos", luci che vengono collocate sulle colline simulando dei disegni, mentre altri vengono lanciati dalla montagna per rappresentare la discesa della lava.

  • Dove: Icod de los Vinos.
  • Quando: 23 giugno.
Il tempo oggi
Massima: 23º
Minima: 15º
Icod de los Vinos. Giovedì la nuvolosità sarà variabile in mattinata. Nel pomeriggio cielo senza nubi e, dalla sera, nuvolosità irregolare. Temperatura senza notevoli variazioni.